Il POST di Ines Libondi
PDF Stampa E-mail
Lunedì 29 Novembre 2021 10:28

Come Minsk e Varsavia, Francia e Gb ai ferri corti sui migranti

 

 

 


di Alessandro Fieramonte

 

 

 


Migranti, oltre venti vittime in naufragio nella ManicaMa quale patto italo-francese tra Macron e Draghi, una roba tra loro due e Mattarella, di cui il popoli italiano e francese non ha saputo nulla prima della firma, meno che mai i Parlamenti. Ai media francesi di questo Trattato non è importato proprio nulla riferendo soltanto, con grandi foto, dell’incontro di Macron con il Papa, a beneficio della campagna elettorale delle presidenziali francesi nelle quali il capo dell’Eliseo si ricandida. Di Mario Draghi che firma con Macron nemmeno una riga, tantomeno una foto-notizia. Hanno altro a cui pensare i francesi: l’immigrazione, che sta opponendo con minacce pesanti Londra (ormai fuori dalla Ue) e Parigi. Le stesse liti a muso duro che oppongono la Bielorussia della Federazione russa, con capitale Minsk, che ha permesso il passaggio di migliaia di persone provenienti da Siria, Afghanistan, Iraq verso i confini della Polonia autoritaria e spietata verso i migranti, che li ha bloccati e respinti brutalmente, lasciati al gelo con il corredo di morti e feriti.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 28 Novembre 2021 11:31

Ancora Trattati, come prima delle guerre. Pure Italia-Francia unite

 

 

 


di Elisabetta Regina


 


Al Quirinale la firma del “Trattato per una cooperazione bilaterale  rafforzata” tra Italia e Francia: il testo del trattato -  MI-LORENTEGGIO.COM.In gran pompa, ovviamente, è stato firmato giovedì 25 Settembre scorso, un Trattato cosiddetto “del Quirinale” di stretta cooperazione (<cooperazione rafforzata>) e alleanza tra Francia e Italia punto di arrivo di un lungo lavoro iniziato nel 2018 (era Gentiloni) di una  commissione della quale fanno parte uomini d’affari, giuristi e professori di Confindustria (l’avvocato Paola Severino della Luiss, il perché non è chiaro). Roba da gran “cupola” internazionale dei veri potenti. La firma è arrivata alla fine di un trionfo di grandi strette di mano e abbracci, con mascherina, tra Mario Draghi, Emmanuelle Macron, Sergio Mattarella, sotto il cielo di Roma attraversato da un arcobaleno con i colori fumanti, superinquinanti, delle bandiere dei due Paesi, sganciati dalle due pattuglie aeree, italiana e francese (anche Parigi ha le sue) delle Frecce Tricolori, portatrici di un’emissione di CO2 tra le più elevate. Un bellissimo spettacolo che ha fatto schizzare in alto le centraline di controllo dell’aria romana  e sparso smog a palate. Quando si dice proteggere l’ambiente.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 21 Novembre 2021 21:37

Eitan conteso, tra religione e patrimonio dei nonni israeliani

 

 

 

 


Caso Eitan, udienza a Milano. I giudici alle famiglie: "Silenzio stampa" -  Cronaca - ilgiorno.itNemmeno il mandato di cattura internazionale emesso dal Tribunale di Pavia contro il nonno del piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone, a 1500 metri tra i monti di Novara, portato via con un blitz rocambolesco, destinazione Tel Aviv, mentre era sotto la tutela degli zii paterni in Italia con decisione della magistratura italiana alquanto misteriosa, è riuscita per ora a mettere la parola fine alla triste vicenda. E nemmeno se ne intravede la luce a breve. La storia è complessa e nessuno dei due contendenti , sembra intenzionato a mollare facilmente. Né i nonni materni, ebrei israeliani, né gli zii paterni in Italia (la sorella del defunto papà con il marito), hanno intenzione di cedere di un passo dalle proprie ragioni, che hanno soltanto in parte attinenza con gli affetti e i sentimenti familiari. In ballo ci sono anche – come rivelano fonti attendibili dell’entourage israeliano del nonno - appartenenza religiosa e un cospicuo patrimonio.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 21 Novembre 2021 21:41

A teatro si ride con l’ironia crudele di tre sorelle alla veglia del marito

 

 


Alla Sala Umberto di Roma, dal 30 novembre al 5 dicembre, va in scena “Taddrarite –Pipistrelli”, testo e regia di Luana Rondinelli, anche interprete con Donatella Finocchiaro e Claudia Potenza. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

 


di Luana Rondinelli*

 


http://mail.infamigliaweb.it/?_task=mail&_framed=1&_action=get&_mbox=INBOX&_uid=183&_part=5&_extwin=1&_mimewarning=1&_embed=1Tre sorelle vegliano, come nelle vecchie tradizioni siciliane, il marito morto della sorella minore. Il velo del silenzio, del pudore, delle bugie viene squarciato da un vortice di confessioni e dall’esplosione di emozioni, in un chiacchiericcio di musicalità e pungente ironia le donne vengono trascinate in un’atmosfera surreale.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 21 Novembre 2021 21:33

Fratelli coltelli, alla Fortezza Est di Roma i rancori familiari di Amleto

 

 

 

 


Amleto e suo fratello Claudio – Livore 25-26-27 novembre FORTEZZA EST 2.jpegDebutta a teatro dal 25 al 27 novembre il nuovo spettacolo di Gabriele Linari sul palco insieme a Daniele Giuliani con “Amleto e suo fratello Claudio – Livore”, una  messa in scena sottile e sorprendente dove si immagina cosa possa esserci stato prima dell'Amleto di Shakespeare tra giochi di potere e rancori familiari che hanno preceduto una delle tragedia più conosciute del drammaturgo e poeta inglese.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 258