Culture e Spettacoli
PDF Stampa E-mail
Lunedì 18 Marzo 2019 08:52

Arte contemporanea, la società Usa vista da tre artiste di Washington

 

 

 

 

A Roma, Sala 1, spazio di ricerca artistica, in collaborazione con International Arts & Artists, presenta Storie americane: Stephanie Williams, Naoko Wowsugi, Elizabeth Acevedo, a cura di Allison Nance, con il supporto della DC Commission on the Arts and Humanities 'Sister Cities Grant Program e con il patrocinio United States Embassy to Italy. Con installazioni video, fotografia e poesia, la mostra presenta il lavoro di tre artiste donne di Washington DC, le cui culture di diversa provenienza si confrontano con la società americana. La mostra sarà visitabile da mercoledì 20 marzo fino a lunedì 15 aprile 2019. La curatrice Allison Nance e le artiste Stephanie Williams e Naoko Wowsugi saranno presenti per un’apertura eccezionale al pubblico sabato 23 marzo, dalle ore 16.00 alle 20.00, per parlare dei propri lavori con i visitatori.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Giovedì 07 Marzo 2019 09:02

Mirò, quando la paura della pedofilia annulla la voglia di tenerezza

 

 

 

Il-Principio-di-Archimede-fotoPinoLePera (1) copia.JPGArriva in scena allo Spazio Diamante di Roma, dal 7 al 10 Marzo e poi dal 14 al 17 Marzo, lo spettacolo “Il principio di Archimede” dell’autore catalano Josep Maria Mirò, uno dei maggiori drammaturghi contemporanei. A curare la traduzione del testo e la regia Angelo Savelli, reduce dal successo de “La bastarda di Istanbul”.  Sul palco Giulio Maria Corso, attualmente impegnato nelle riprese de “Il paradiso delle signore”, Monica Bauco e Riccardo Naldini e il giovane Samuele Picchi, proveniente dal Centro Sperimentale di Cinematografia. In occasione del debutto romano Mirò ha anche presentato il suo ultimo libro “Teatro”, edito da Cue Press.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 27 Febbraio 2019 06:16

Nel Call center dove u mondo migliore è possibile

 

 

 

 

Chi di noi non ha mai ricevuto una telefonata da un Call Center?  Sembrava essere una delle tante quella che dà l’avvio alla storia, con i tanti personaggio di questo particolare luogo di lavoro che si stagliano via via nel racconto. Ma il protagonista vero è Giorgio, un uomo che fatica a rapportarsi con il mondo che gli cambia continuamente davanti agli occhi. La donna delle pulizie e una guardia giurata completano i personaggi di questa storia scritta e diretta da Roberto D’Alessandro e interpretata da Franco Oppini, Milena Miconi, Luca Capuano, Karin Proia, Pietro Genuardi, Roberto D’Alessandro e Cecilia Taddei. Fino al 10 marzo al Teatro dei Servi di Roma.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Febbraio 2019 07:41

Recitazione, drammaturgia, teatro: in scena gli autori e attori del futuro

 

 

Ritornala rassegna “Classici del secolo futuro” che vede protagonisti della riscrittura e dell’interpretazione dei testi gli allievi del Terzo anno della Stap Brancaccio, Accademia di recitazione, drammaturgia e regia, sostenuti dai loro insegnanti. Il primo appuntamento in programma è previsto il 6 e 7 febbraio 2019 ore 21.00 presso lo Spazio Diamante di Roma. In scena IL TUFFO, tratto dal terzo atto di “Piccola città” di T. Wilder, a cura di Alberto Bellandi, Virginia Franchi e Lorenzo Gioielli. Scritti e interpretati da:Franco Antonelli, Matteo Bergamo, Roberto Castello, Melania Maria Codella, Gemma Costa, Francesco Iorio, Mattia Lattanzi, Nicole Mastroianni, Maria Maurigi, Gabriele Raho, Simone Scarafoni, Ludovica Teglia.  Riceviamo e volentieri pubblichiamo 

  

 

di Lorenzo Gioielli *

 

 

  

 

locandina spazio diamante.jpgÈ il terzo anno dei Classici del Secolo Futuro. Abbiamo creato questa rassegna perché di volta in volta interrogasse il tempo presente, con strumenti perfetti come i Classici. Strumenti, appunto, per creare nuovi testi e dar voce alle nuove generazioni, permettendogli di dialogare col pubblico giovane e meno giovane.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 18 Marzo 2019 08:49

A teatro largo ai giovani, con un atto d’Amore

 

 

 

In prima assoluta dal 21 al 24 marzo al Teatro Studio Uno di Roma va in scena “Amore”,vincitore del bando Under25_Gold dedicato alle giovani realtà teatrali contemporanee, ideato e prodotto da Progetto Goldstein e Teatro Studio Uno, opera prima del giovanissimo attore e drammaturgo Matteo Gatta, in scena insieme ad un altrettanto giovane cast di attori: Grazia Capraro, Matteo Principi, Viola Marietti, quest'ultima anche regista della pièce. Si tratta di uno spettacolo ironico, tagliente e fortemente attuale che racconta una storia apparentemente semplice, l'amore tra due ragazzi poco più che adolescenti, tra l’amico dispensatore di pessimi consigli, le famiglie che incombono, gli incontri del terzo tipo in discoteca e una massiccia dose di caustica leggerezza  

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 27 Febbraio 2019 06:21

Le figlie di oggi, che problema

 

 

 

 

Torna in scena al Teatro Studio Uno dal 28 febbraio al 3 marzo “Bernarda o il caos di Bernarda Alba”, spettacolo liberamente tratto dall'opera di Federico Garcia Lorca, adattato, diretto ed interpretato da Giovan Bartolo Botta in scena insieme a Krzysztof Bulzacki Bogucki, Isabella Carle, Claudia Salvatore e Mariagrazia Torbidoni. 

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 11 Febbraio 2019 09:52

Il Barbiere di Siviglia va in palcoscenico… in prosa

 

 

 

Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 14 al 17 febbraio 2019 “Il barbiere di Siviglia” spettacolo ispirato alla lirica di Gioacchino Rossini e Cesare Sterbini, seconda parte del  progetto  de “I Tre Barba”: Lorenzo De Liberato, Alessio Esposito e Lorenzo Garufo che portano in scena attraverso la prosa, i libretti delle più celebri opere liriche del settecento.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Gennaio 2019 10:41

Alla ricerca del corpo perfetto 

 

  

Dal 31 Gennaio al 2 Febbraio al teatro Brancaccino di Roma va in scena “Il corpo perfetto”, scritto, diretto e interpretato da Lavinia Savignoni. Riceviamo e volentieri pubblichiamo 

 

 

di Lavinia Savignoni*

 

 

Una donna di quarant'anni fa le prove a casa del suo programma "Il Corpo Perfetto" che andrà in onda in diretta tv il giorno dopo e che è anche il nome del Metodo da lei creato per vivere in salute. La prova si trasforma in un flusso di coscienza sul percorso verso la perfezione di corpo e mente, intervallato da ricordi di bambina, che romperanno il suo precario equilibrio mentale mostrando al pubblico lati tenuti a bada fino ad allora, trasformandosi a tratti in un mostro.
Scoprire il vaso di pandora delle frustrazioni represse le farà affiorare una consapevolezza che prenderà vita nel dialogo finale con un vecchio a lei molto caro.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 42